SENSIBILIZZATE GLI ABITANTI DI PONZA

murenai.JPGsono appena rientrato da una breve vacanza a Ponza, il mare è ancora splendido con un sole garatito tutto il giorno,  il cibo buonissimo  di ogni genere e di qualità e  gente ospitale, che dire tutto è filato liscio ma un punto oscuro deve sparire da questa isola meravigliosa. Alcuni gatti e gattini vengono lasciati morire di fame senza alcun aiuto da parte degli abitanti perchè dicono che danno fastidio ad alcuni turisti. I gattini che io ho nutrito in località LE FORNA ( PONZA)  per quei pochi giorni che sono stato lì, invece non danno alcun fastidio, la loro silenziosa presenza  davanti la porta del piccolo monolocale solo in alcune ore del giorno  poteva arricchire solo l’armonia del posto. Hanno una fame assurda che io definisco maltrattamento. Per favore sensibilizzate se potete gli abitanti del luogo. Questo è uno dei motivi per cui come turista non tornerò più se continuerà a persistere questo comportamento. grazie

Nunzio. 

SENSIBILIZZATE GLI ABITANTI DI PONZAultima modifica: 2009-07-10T22:20:59+02:00da stilidivita1
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “SENSIBILIZZATE GLI ABITANTI DI PONZA

  1. la mia visione, caro nunzio, è piuttosto recente -si riferisce ad un mese fa-: il miagolio di un gattino nascosto tra gli sterpi, in una zona inaccessibile, hanno richiamato un capannello di persone, ponzesi e turisti. Abbiamo cercato in tutti i modi di snidarlo, e solo il pomeriggio successivo ci sono riuscita. Lì intorno, colonie feline numerose e ben nutrite; so di donne anziane che salgono le ripide scale di ponza più volte al giorno con una scodella di cibo; in giro ho visto soltanto splendidi gatti di strada. Di individui rozzi ed insensibili ne troverai ovunque; perchè ponza dovrebbe fare eccezione?
    ciao
    rita

  2. sono molto felice di questi tuoi aggiornamenti riguardo i gattini di Ponza. Evidentemente o le cose sono migliorate oppure quello che ho visto io( luglio 2009) è stata una brutta eccezione. Non volevo sottolineare che a Ponza maltrattano i gatti, ma non essendoci mai andato prima, essendo per me stata la prima volta, la cosa è balzata agli occhi in modo molto evidente. Capisco che il mondo è pieno, purtroppo, di persone che ancora maltrattano gli animali e che Ponza non ne è assolutamente l’emblema. Bene! sono proprio contento di questa tua notizia e ti ringrazio molto..saluti
    Nunzio.

Lascia un commento